Carciofi alla Giudia

Carciofi alla Giudia

INGREDIENTI PREPARAZIONE
Carciofi romani
Olio
Sale
Pepe
Pulite i carciofi fino a far loro assumere la forma rotonda di una rosa. Immergete quindi i carciofi così puliti in una bacinella con acqua e limone (per non far annerire il carciofo), per almeno 10 minuti. Scolateli, asciugateli e batteteli l'uno contro l'altro per far si che le foglie comincino ad aprirsi. Condite poi l'interno dei carciofi con sale ed abbondante pepe per farli insaporire per bene prima della cottura.
Fate scaldare in un tegame dell'olio in una quantità tale che i carciofi ne siano ricoperti e immergeteli, lasciandoli nell'olio (caldo ma non bollente) per 10 minuti. Tolti dall'olio, lasciateli raffreddare per una ventina di minuti e, con il pollice, aprite le foglie dall'interno verso l'esterno. Friggete i carciofi in abbondante olio a fiamma vivace. Una volta fritti, metteteli ad asciugare su un foglio di carta assorbente.

Buon Appetito!

SOCIAL SHARING